Dal clavicembalo al pianoforte

02/21/07 12:01 AM

Lo sapevi che nel periodo in cui si è passati dal clavicembalo al pianoforte sono nati nuovo strumenti intermedi, combinati? Lo ha raccontato l’organologo Giovanni Paolo Di Stefano alla mia collega Giovanna Piccioni. L’intervista è su Beni Musicali. Io vi ho lavorato in qualità di autore e di tecnico audio. Mi dirai che sono di parte ma secondo me è un’intervista coi fiocchi.


Il “pianista” Bruno Grossi

02/20/07 11:57 PM

Le straordinare doti del flautista Bruno Grossi le conoscono tutti. Ma che fosse anche un ottimo pianista scommetto che non lo sapevi. L’ho intervistato dopo un simpatico siparietto che lo ha visto protagonista a Roma nello scorso dicembre. Col flauto e col pianoforte. Eccolo qua.


Il sassofono di Gianni Oddi

02/14/07 1:51 AM

Ho intervistato, per Da Capo al Fine, il sassofonista Gianni Oddi. Che aspetti ad ascoltare l’ìntervista?


Beni Musicali e-shop

02/2/07 5:50 PM

Beni Musicali è un progetto al quale collaboro, ormai da otto mesi, con molto piacere e con grande entusiasmo. Da qualche giorno è attivo anche Beni Musicali e-shop, da cui acquistare partiture inedite rilasciate in licenza Creative Commons. Ne ho parlato con l’editore: il dott. Agostino Quadrino, direttore editoriale di Garamond. Ecco il podcast.


Arbitri in corner

02/1/07 11:50 PM

Il mio amico Daniele Tombolini ne ha combinata un’altra delle sue: Arbitri in corner, un blog dedicato esclusivamente alla classe arbitrale. Sei un arbitro? Vuoi raccontare la tua esperienza? Ti va di descrivere al mondo intero l’emozione della tua prima gara? Da oggi puoi farlo inviando una mail al Tombo. Lui non farà altro che leggerla e, se la reputerà interessante, pubblicartela sul suo Arbitri in corner. Dimmi se Daniele non è una fucina di idee. Ah, Daniele… grazie per la definizione di “esperto in comunicazione Internet”. Non esageriamo, dai! 🙂


I mille volti di Liza…

02/1/07 1:25 PM

E’ online il nuovo podcast di EDT: I mille volti di Liza: Teddy Wilson tra Gershwin e Scarlatti. E’ a cura del musicologo Stefano Zenni. Ne ho curato la realizzazione tecnica insieme a Giovanna. E’ una registrazione effettuta via Skype, in un giorno in cui il celebre programma di telefonia VoIP sembrava fare un po’ di bizze.