Che spavento!

Stamani uno spavento che non ti dico! Viaggio sereno verso Perugia quando un sms sollecita il cicalino del mio telefono cellulare: "La rivista Applicando di giugno stronca, con una pessima recensione, il tuo libro." Abituato a molti commenti positivi, mi prende spavento. La mia mente è di colpo attraversata da quesiti tipo: "Che cosa mi rimprovereranno questi di Applicando? Dove avrò sbagliato? Quali inesattezze avrò messo per iscritto? Che cosa ci sarà di tanto grave da produrre una recensione così negativa?" Accosto l'auto vicino alla prima edicola e acquisto la rivista. Scorro le pagine sino alla 70 e scorgo la recensione: "Diciamolo subito: il primo libro che tratta di podcasting è deludente. Costa poco, ma vale poco…" e giù con una trentacinquina di righe zeppe di giudizi negativi. Più leggo e più mi spavento. Più i miei occhi scendono e più mi prende paura. Il mio cuore batte forte, quasi mi sento mancare. Una pioggia di cose brutte.

Poi, a fondo pagina, il nome dell'autore: Alberto Pian.

Meno male. Era solo un brutto sogno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: